Blog: http://orecchioverde.ilcannocchiale.it

Ecopacifismo ed educazione ambientale

Due giornate particolari...

Ecopacifismo ed educazione ambientale

 

Qualche tempo fa durante una seduta del Consiglio del Parco dei Ragazzi (e delle ragazze) del Parco Naturale Regionale dei Monti Lucretili, una bambina ha chiesto di “Portare la pace nel Parco”. Una bella domanda, e come si fa? Ci siamo domandati noi operatori...

Ci sono i cacciatori (ancora, purtroppo) e la caccia nel parco è chiusa, facciamo di tutto per insegnare l’amore per la natura e comportamenti eticamente ecologici ma volevo fare qualcosa di significativo... Dopo averci pensato molto tempo mi sono dato una risposta. Facciamo comporre la parola “Pace” dai bambini in un luogo dell’area protetta, come? Con loro stessi... Volevo farlo con tanti, tantissimi di loro ma l’organizzazione era troppo complessa per ora e quindi ho approfittato della giornata di pulizia del Parco (il 24 giugno in occasione della Festa Europea dei Parchi) nella bella località di Prato Favale con le alunne e gli alunni delle scuole intervenute insieme ai loro insegnanti e mamme e papà. Un bel messaggio per tutti...

 

Alcuni giorni fa una scuola di Vicovaro è venuta in visita a Moricone per vedere l’antico mulino a pietra e il centro storico con il vecchio forno per il pane (nell'ambito di un progetto di educazione ambientale promosso dal Parco dei Monti Lucretili). In Piazza della Fontanella abbiamo cantato poesie e filastrocche di Gianni Rodari e in particolare con una di queste “Girotondo per tutti i bambini” ho pensato di far fare un girotondo nella piazza. 97 bambine e bambini insieme ai loro insegnanti hanno fatto un grande girotondo che ha riempito l’intera piazza...

Il girotondo mi ha sempre ricordato le antiche danze in cerchio di tutti i popoli nativi del pianeta e il cerchio stesso è un simbolo che rappresenta i cicli della natura, un messaggio ecologico, di unione (tutti si tengono per mano), solidarietà e di pace...
Stefano Panzarasa

 

Pubblicato il 4/6/2006 alle 7.49 nella rubrica La pratica bioregionale e la decrescita.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web