.
Annunci online

orecchioverde
Dedicato a Gianni Rodari - ecologia profonda, bioregionalismo e poesia. Mangiare vegetariano e vegano per salvare il pianeta... A cura di Stefano Panzarasa - email: bassavalledeltevere@alice.it
 
 
 
 
           
       

Or che i sogni e le speranze / si fan veri come i fiori / sulla luna e sulla terra / fate largo ai sognatori. (Gianni Rodari)


http://www.stampalternativa.it/wordpress/lorecchio-verde-di-gianni-rodari/
(cliccare qui sopra)

Le notizie, gli appuntamenti, gli spettacoli...

 

 cliccare qui sotto

http://www.stampalternativa.it/libri/978-88-6222-187-0/stefano-panzarasa/l-orecchio-verde-di-gianni.html


  
www.cucinaecozoica.com  Sito sorella - CUCINA ECOZOICA - Cucina vegana e crudista ecopacifista al ritmo delle stagioni. (Cliccare a sinistra della scritta "Sito sorella" se il link non appare)
Prossimi appuntamenti per la presentazione/spettacolo del libro “L’orecchio verde di Gianni Rodari”

Sabato 5 Maggio a Roma due appuntamenti:

Biblioteca Rodari (Tor tre teste), ore 11

Libreria lettera 348, (EUR), ore 17.00

venerdì 12 e sabato 13 maggio a Treja (Macerata), incontro al Circolo Vegetariano, domenica 20 maggio a Roma a Lettere Caffé (Trastevere) con buffet rodariano biovegetariano e concerto del gruppo Insalata Sbagliata;
domenica 3 giugno a Palombara Sabina
nel giardino della bella locanda in campagna di un mio caro amico, La Locanda del Claudione, pranzo rodariano e concerto del gruppo Insalata Sbagliata;
con dolcetti vegani;

martedì 3 aprile a Roma alla scuola elementare Baiocco (quartiere Casalotti);
mercoledì 25 aprile a Vicovaro (Piazzale del cimitero);

In seguito info più dettagliate... chi è già curioso mi può scrivere a: bassavalledeltevere@alice.it

 

Stefano Panzarasa canta Gianni Rodari

 

28 gennaio - Roma, Rewind
26 febbraio - Palombara Sabina, Apriti Cofano

3 marzo, Tivoli, Libreria Fonti Sonore

6 marzo, Frascati, Scuola elementare                 

21 marzo, Roma, Biblioteca Rodari (Arbor Day - nati per leggere)

Domenica 27 Novembre – Palombara Sabina RM), Manifestazione “Apriti Cofano” (Piazzale del Campo Sportivo), ore 10-13. Con il duo acustico Marco e Mirko.
Sabato 3 Dicembre – Roma, Libreria Il Mattone (Via Bresasdola, 12 - zona Prenestina – da confermare), ore 18. Con il duo acustico Marco e Mirko.
Domenica 4 Dicembre – Bracciano (RM), ristorante vegetariano Zuccallegra, ore 18 (a seguire cena vegana - “rodariana” – prenotazioni 393.158849). Con il duo acustico Marco e Mirko. – Presenzia, Maria Teresa Ferretti Rodari.
Giovedì 8 Dicembre, Roma, Fiera della Piccola e Media Editoria (EUR, Palazzo dei Congressi, Sala Ragazzi), ore 18 – Presenziano Maria Teresa Ferretti Rodari, Vito Consoli e Mario Di Rienzo. A seguire concerto del gruppo rock rodariano Insalata Sbagliata.
Domenica 11 Dicembre (Toffia RI), Festa del Comitato Cittadino, ore 16 - concerto del gruppo rock rodariano Insalata Sbagliata.

Giovedì 22 Dicembre - presentazione spettacolo alla Scuola Elementare di Montecelio (Roma) 

Marco e Mirko – Stefano Panzarasa (voce, chitarra acustica), Roberto Capotorti (batteria, percussioni)


IInsalata Sbagliata – Stefano Panzarasa (voce, chitarra acustica), Nicola Fornari (chitarra elettrica), Luigi “Scossa” De Bonis (basso), Dario Stabile (Tastire, percussioni), Roberto Capotorti (batteria, cajun)

Stefano Panzarasa canta Gianni Rodari 

L'Orecchio Verde di Gianni Rodari - l'ecopacifismo, le poesie, la visionarietà, la pratica della fantasia e le canzoni ecologiste. A cura di Stefano Panzarasa. Prefazione di Pino Boero (con i disegni di Emanuele Luzzati e mauro Maulini)
 
+ cd (13 canzoni folk rock, punk, reggae, ballate, da una selezione dei più bei testi ecopacifisti di Gianni Rodari)
Edizioni Stampa Alternativa/Nuovi Equilibri - www.stampalternativa.it (Sezione ANTEPRIME)

Le Canzoni dell'dell'Orecchioverde" - Omaggio a Gianni Rodari poeta eco-pacifista

2011 - Miei spettacoli come solista, "Marco e Mirko" (arte di strada con Roberto Capotorti) e il gruppo Rock rodariano "Insalata Sbagliata" (con Stefano Panzarasa, voce-chitarra, Roberto Capotorti, batteria, Dario Stabile, tastiera, percussioni, Luigi "Scossa" De Bonis, basso, Nicola Fornari, chitarra)

23 ottobre - PISA BOOK FESTIVAL, ORE 16.30 Stazione Leopolda, presentazione del libro "L'Orecchio verde di Gianni Rodari" Ed. Stampa Alternativa (con Mario Piatti) e concerto del gruppo Insalata Sbagliata

25 settembre - Licenza, Giardino dei Cinque Sensi, Spettacolo di Marco e Mirko all'inaugurazione del Sentiero d'Arte

14-21-28 agosto - Licenza, Giardino dei Cinque Sensi - "Il bosco, la montagna e il cielo" spettacolo di musica e poesia con Roberto Capotorti, Annelen Josten e Mariagrazia Pelaia

17 luglio - Monteleone, Marco e Mirko (artisti di strada)

26 giugno - Palombara Sabina, Marco e Mirko a Apriti Cofano

10 giugno - Palombara Sabina e Monteflavio, Marco e Mirko e il Coro dell'Orecchio Verde di Monteflavio alle feste scolastiche

8 giugno - Festa della Poesia alla Scuola media di Tivoli (RM)

3 giugno - Marino, partecipazione alla manifestazione di piazza dedicata al Referendum sull'acqua pubblica (duo "Marco e Mirko")

29 maggio - Palombara Sabina, Marco e MirKo a Apriti Cofano (musica da strada...)

27 maggio - Cretone, Coro dell'orecchio Verde alla Festa della scuola

22 maggio - Frascati, partecipazione alla manifestazione di piazza dedicata al Referendum sull'acqua pubblica (duo con Roberto Capotorti - "Marco e Mirko")

19 maggio - Incontro su Gianni Rodari alla scuola media di Nettuno insieme a Maria Teresa Ferretti Rodari

17 maggio - Le canzoni dell'Orecchio Verde per i bambini e le bambine della Scuola Montessori di Roma al Giardino dei Cinque Sensi di Licenza

3 maggio - Licenza (RM) VI° Convegno "La parola ai Poeti e ai bambini" dedicato a Gianni Rodari con il Coro dell'Orecchio Verde della scuola elementare

23 aprile - Incontro alla Biblioteca Gianni Rodari di Tor Tre Teste, (Roma)

4 aprile - Festa della Primavera alla Locanda del Claudione

19 marzo - Roma, incontro alla scuola 175° (Lunghezza) insieme a Maria Teresa Ferretti Rodari

4 marzo - Grottaferrata, incontro con padre Alex Zanotelli e esibizione del gruppo Insalata Sbagliata con la canzone "Ricicla" dedicata a Zanotelli

2010

7 dicembre - Roma, Fiera della Piccola e Media Editoria - Le canzoni dell'Orecchio verde - Incontro poetico-musicale con Stefano Panzarasa, per bambini e bambine, genitori e insegnanti. Interverranno: Maria Teresa Ferretti Rodari, Francesco Tonucci e Mario Di Rienzo. Durante l'incontro sarà anche presentato il blog Orecchioverde dedicato a Gianni Rodari (che per quella data avrà ormai superato i 100.000 contatti). Per l'occasione sarà presentato un inedito trio musicale composto da Stefano Panzarasa (voce, chitarra ), Massimiliano Ottaviani (contrabasso) e Roberto Capotorti (batttteria, percussioni).

Alcune canzoni del cd "orecchioverde" e altre mie canzoni ecopacifiste e i video sono su:
Cliccare di seguito...www.youtube.com/orecchioverde
Il video della canzone "A river I couldn't find" di James Koller, dedicata a Silvia Irti (traduzione sul post del 6/11/2010) - cliccare sotto
Quest'anno, il 2010 è la ricorrenza della scomparsa del grande poeta Gianni Rodari, potete contattarmi per il mio spettacolo di canzoni eco-pacifiste: Le canzoni dell'Orecchioverde tratte dalle sue poesie e filastrocche.
E per mangiare insieme vegetariano o vegano ci si può incontrare alla Locanda del Claudione cliccare di seguito... http://www.ilcannocchiale.it/member/blog/post/postfck.aspx?post=2357875
Per il sito della locanda cliccare di seguito... www.comunicazioneglobale.eu

 

 Omaggio a Gianni Rodari - orecchioverde - cd con 13 canzoni eco-pacifiste da poesie e filastrocche di Gianni Rodari. Voce: Stefano Panzarasa e arrangiamenti di William Urbinati e Roberto D'Ambrosio. Per richiederlo, info a: (cliccare di seguito) bassavalledeltevere@alice.it o anche sul sito: lasabinaonline.it Il cd si può troare anche a Roma a "La Chiave", Largo Argentina (L.go delle Stimmate), a Monterotondo (RM) a "Emporio Naturale", Via Garibaldi, 24 (Centro storico) e a Osteria Nuova (RI) all'erboristeria "Il nome della Rosa", Centro Commerciale La Piazzetta. www.myspace.com/orecchioverde

Ho visto anche delle vongole felici... il mio articolo
in favore degli animali: (cliccare di seguito) 
http://forum.promiseland.it/viewtopic.php?f=5&t=33936#p270469

Spettacoli dove ascoltare le mie canzoni.

In musica poesie e filastrocche eco-pacifiste di Gianni Rodari.

 In ricordo di Gianni Rodari

 

 Domenica 18 aprile, Selci, Sagra del Fallone

Venerdì 23 aprile, alla biblioteca Rodari di Tor Tre Teste (Roma), ore 10.00, passeggiata musicale nel parco pubblico e presentazione del video "Lo zampognaro" di Julien Panzarasa tratto dall'omonima canzone del CD "orecchioverde".

Venerdì 5 maggio, ala scuola Mazzini di Roma, ore 10.00, incontro-spettacolo insieme a Maria Teresa Ferretti Rodari.

15 maggio - La notte dei Musei, spettacolo alla Facoltà di Geologia

Mercoledì 21 maggio, alla scuola elementare di Licenza (RM) nel Parco dei Monti Lucretili, ore 10, si terrà il V° Convegno "La parola ai Poeti e ai Bambini" dedicato a Gianni Rodari, ospited'onore Maria Teresa Ferretti Rodari.

Maggio (data da definire), incontro-spettacolo a Nettuno alla scuola S. Giacomo.


 19 marzo a Lunghezza (RM) ore 10 scuola elementare S. Vittorino, Via Fosso dell'Osa

17 marzo a Sabaudia, workshop Equilibri Naturali

7 marzo a Roma (Teatro Vittoria, Testaccio, ore 20.30)

29 gennaio a Terracine (la mattina) Istituto Professionale "Filosi"

23 gennaio - incontro all'Auditorium di Roma nell'ambito della Festa dei Parchi

 

 

 

10 dicembre al teatro di Poggio Moiano "Performance rodariana" L'insalata sbagliata" con degustazione per tutti...

11 ottobre alla Locanda del Claudione (Palombara Sabina)

10 agosto a Licenza: CARPE NOCTEM

Laboratorio itinerante dell'Orecchio Verde

5 luglio e 9 agosto - Roma, Castel S. Angelo, ore 9.00: Invito alla lettura (spazio F.I.E.)

I quadri di Giorgio Porcelli dedicati ai Monti Lucretili

Web Gallery sul sito: lasabinaonline.it

Spettacolo dedicato a Gianni Rodari - Le canzoni ecologiste dell'orecchio Verde

Licenza, 29 maggio 2009, ore 10, scuola media

Convegno: La parola ai bambini e ai poeti (dedicato a Gianni Rodari)

30 marzo, ore 10.30- Festival La Torta in Cielo (dedicato a Gianni Rodari) alla Fiera Vieni in Provincia (insieme al Parco dei Monti Lucretili), Roma, Galoppatoio di Villa Borghese
Abbazia di Farfa (RI)
21 marzo, ore 17.30
Convegno su Ecologia e Spiritualità
Oltre a cantare farò un intervento sul pensiero di Teilhard de Chardin, Thomas Berry e il Manifesto dell'Era Ecozoica per parlare di ecoteologia e bioregionalismo.
Calcata (VT) - Palazzo Baronale
5 aprile, oe 15.30
Fiera delle Arti Creative
Presentazione cantata del cd "orecchioverde"
Nella mattinata, passeggiata nel Parco della Valle del Fiume Treja.
Info; Paolo D'Arpini  0761.587200
circolovegetariano@gmail.com
Martedì 6 gennaio 2008
Befana per gli animali, le bambine e i bambini.
Nella splendida cornice del Parco della Valle del Treja, a Calcata (VT), la mattina passeggiata nel bosco e lungo le rive del fiume per saziare gli animali e il pomeriggio dalle bambine e i bambini del paese con le canzoni dell'Orecchio Verde di Stefano Panzarasa (Centro Visita del Parco, ore 15 - centro storico). Info 0761.587200.
Il grande Coro dell'Orecchio Verde
La mattina del 20 novembre a Roma, in Campidoglio, in occasione della giornata finale del Premio Rodari-Città di Roma, dal Parco dei Monti Lucretili arriveranno oltre 200 bambine e bambini delle scuole di Palombara Sabina, Licenza, Poggio Moiano, Montelibretti e Borgo S. Maria per un grande Coro dell'Orecchio Verde che si esibirà per la prima volta alla presenza della Signora Maria Teresa Ferretti Rodari, delle Autorità, e dei vincitori del premio.
Sabato 22 novembre, alle ore 11.00, il gruppo Orecchio Verde suonerà ancora a Roma alla Biblioteca Rodari di Tor Tre Teste.

La Canzone dell'Orecchio Verde
di Gianni Rodari

9 dicembre, Roma - Palazzo dei Congressi (EUR)
Presentazione del Premio Rodari - Città di Roma
Fiera Più Libri, Più Liberi
Spettacolo dell'Orecchio Verde, ore 12.00

13  maggio - Parco dei Monti Lucretili 
Orvinio (ore 10, loc. Pratarelle) - Accessibile..Naturalmente
Festa con il Gruppo Orecchio Verde 
11 maggio - Licenza (ore 10, Scuola Elementare)
Convegno bambini e poeti con il Coro dell'Orecchio Verde 
6 maggio - Parco dei Monti Lucretili 
Ore 10 a Civitella di Licenza
Escursione al Casale De Amicis
 


Il gruppo Orecchio Verde (nella foto: Stefano Panzarasa, Giuseppina Lodovisi e Roberto Pietrosanti)
27aprile - Licenza, ore 13
Scuola Elementare con il Gruppo Orecchio Verde
21 aprile - Montefalco, ore 15
Rovine del Borgo Medioevale
20 aprile - Roma, ore 11
Park Life (Coro Orecchio Verde)
17 aprile - Licenza, ore 13
Scuola Elementare
2 aprile - Montelibretti, ore 10
Mercato Comunale
25 marzo, Calcata, ore 15
Fiera delle Arti Creative
al Palazzo Baronale (Centro Storico) 
5 marzo, Comune di Cerveteri, sala consiliare, ore 9.30
Presentazione del libro: La Palude di Torre Flavia

28 febbraio, Comune di Ladispoli, sala consiliare, ore 9.30
Presentazione del libro: La Palude di Torre Flavia
18 febbraio, Villa Lina Bio-officina (VT), ore 15. 
Festa del Maiale
Natale 2006 - "Tour" dell'Orecchio Verde

Il Coro dell'Orecchio Verde di Licenza
Nelle scuole del Parco dei Monti Lucretili insieme a me si esibiranno le bambine e i bambini dei Cori dell'Orecchio Verde di:
-Borgo S. Maria di Montelibretti
(mercoledì 20, ore 14.30 presso il Centro Anziani);
- Licenza (giovedì 21, ore 10,00 presso la Scuola Elementare -foto);
- Moricone (venerdì 22, ore 10.00 presso la palestra della Scuola Media).
Martedì 19 dicembre: La Canzone dell'Orecchio Verde
alla presentazione del libro: La Palude di Torre Flavia. Palazzo Valentini (Piazza Venezia - Roma) ore 9.30.

A Selci (RI) insieme ai quadri di Giorgio Porcelli

 

 

 

 

 

 

 


 

 

 

8 dicembre, Villa Lina Biofficina - Ronciglione (VT). Intera giornata.
Incontro: Simbologia e messaggio degli alberi

Info: 0761.627857


26 novembre, Calcata (VT) - Ass. Il Granarone, ore 15.30
Incontro: Il senso della vita (arte, natura, spiritualità, società, politica, economia) 13 novembre, Cantalice (RI) - Scuola Elementare, ore 15.00
Una bella festa alla scuola con le canzoni dell'Orecchio Verde
8 ottobre, Lavagna (GE) - Biblioteca Comunale, ore 11.00
Intervento astrologico-musicale al XIII Convegno di Studi Astrologici:
"La luna bambina: fantasie, poetiche, musicali e astrologiche in Gianni Rodari"
11 settembre, Moricone (RI) - Piazza del Comune, ore 17.30
Spettacolo: Le Canzoni dell'Orecchio Verde"
6 settembre, Cantalupo (RI) - Centro Storico, ore 21
Spettacolo: "Buon anno ai gatti"
8 giugno, Moricone - Scuola Elementare, ore 12
Spettacolo del Coro dell'Orecchio Verde di Moricone
9 giugno, Licenza - Scuola Elementare, ore 12
Spettacolo del Coro dell'Orecchio Verde di Licenza
21 maggio, Moricone - Centro storico
Piazza della Fontanella
20 maggio, Palombara Sabina - Terme di Cretone
Festa del Parco Naturale Regionale dei Monti Lucretili
12 maggio, Borgo S. Maria (Montelibretti)
Incontro con Maria Teresa Ferretti Rodari alla Scuola Elementare
5,6,7 maggio, Avalon (Pistoia), Comunità degli Elfi del Gran Burrone
Incontro della Rete Bioregionale Italiana
27 aprile, Marcellina - Borgo S. Maria di Montelibretti (RM)
28 aprile, Licenza (RM)
29 aprile, Calcata (VT)
26 aprile, Roma - Bibl. Flaiano
Al seguito del poeta americano Jim Koller
17 aprile, Montorio Romano
Manifestazione contro le privatizzazioni delle acque pubbliche
7 aprile 2006, Toffia (RI)
Festa pre-elettorale, pomeriggio-sera
14 marzo 2006, Roma
"Corre il furetto", Chiesa Madonna del Bambin Gesù, Trastevere
Insieme al Coro dell'Orecchio Verde dei bambini di Licenza
16 dicembre, Roma
Inaugurazione Biblioteca Borromeo (Primavalle)
11 dicembre, Moricone "Sapori d'Autunno"
Via dei Portici, 39 (Centro Storico - tutto il pomeriggio)

Sto cantando...




 

 


 

 

 

No - una mia canzone contro la guerra
La Rete Bioregionale Italiana ha attivato un suo blog su Il Cannocchiale che si chiama: retebioregionale

Quaderni di vita bioregionale
Info sul post del 14 luglio 2006

 

 Natale 2010

(...) mi ha fatto molto piacere conoscerla e ascoltarla (...): davvero è riuscito nelle canzoni a rendere benissimo anche nel ritmo le idee di Gianni che, come ogni concetto profondo, erano chiare, leggere, spumeggianti. La lettura di Rodari in chiave ecologista è sicuramente intrigante... (Pino Boero)

 

15 luglio-15 agosto - Capracotta (IS), Mese di animazione dedicato a Gianni Rodari "La torta in cielo" con musica, poesia, disegno, favole...

3 giugno - Marcellina, Giornata del Gioco

24 aprile - Teatro delle Palline (Roma, S. Lorenzo), incontro su Marija Gimbutas e la Civiltà dell'Antica Europa

1 aprile - Calcata, Fiera delle Arti Creative

 

 

 

2009

 

 
L'Orecchio Verde di Gianni Rodari - l'ecopacifismo, le poesie, la visionarietà, la pratica della fantasia e le canzoni ecologiste. A cura di Stefano Panzarasa. Prefazione di Pino Boero (con i disegni di Emanuele Luzzati e Mauro Maulini)
+ cd (13 canzoni folk rock, punk, reggae, ballate, da una selezione dei più bei testi ecopacifisti di Gianni Rodari)
Edizioni Stampa Alternativa/Nuovi Equilibri
 
Le Canzoni dell'dell'Orecchioverde" - Omaggio a Gianni Rodari poeta eco-pacifista
 

 

23 ottobre - PISA BOOK FESTIVAL, ORE 16.30 - Stazione Leopolda, presentazione del libro "L'Orecchio verde di Gianni Rodari" Ed. Stampa Alternativa (con Mario Piatti) e concerto del gruppo Insalata Sbagliata info www.pisabookfestival.it

 

Sabato 5 Maggio a Roma due appuntamenti:

Biblioteca Rodari (Tor tre teste), ore 11 - Libreria lettera 348, (EUR), ore 17.00

 
6 aprile 2011

Cucina ecozoica



Finalmente una bella notizia !
Ecco il nuovissimo sito di cucina vegana ecopacifista bioregionale di Mimì, MaVi e Cris, ispirato al pensiero  di Thomas Berry
(in alto a destra nel blog il Manifesto dell'Era Ecozoica).
E' un'idea nuova, forte, pacifica, adatta a chi sa ancora sognare, a chi pensa che il futuro non è scritto e che ogni giorno, magari partendo proprio dalla nostra tavola, si può fare qualcosa di buono per noi, la natura e il pianeta...
www.cucinaecozoica.it


8 settembre 2010

Angelo Vassallo - Non sono daccordo!

Angelo Vassallo

Questo blog di solito è dedicato alle belle notizie, alle mie iniziative ecologiste dedicate al grande poeta Gianni Rodari e spesso anche a Padre Thomas Berry e alla sua visione dell'Era Ecozoica... Oggi però devo fare un nome e ripeterlo tante volte, Angelo Vassallo, Angelo Vassallo, Angelo Vassallo, Angelo Vassallo, Angelo Vassallo, Angelo Vassallo, Angelo Vassallo, Angelo Vassallo, Angelo Vassallo...

Ricordate il famoso racconto di Rodari sul Barone Lamberto e il detto "l'uomo il cui nome viene ripetuto non muore mai" che è alla base del racconto? (Il Barone paga delle persone per ripetere il suo nome continuamente, guarisce da tutte le sue malattie e finisce anche per ringiovanire...). Allora andiamo avanti...

Angelo Vassallo aveva la mia stessa età, 57 anni, tanto impegno ecologista e tante speranze, Presidente della Comunità del Parco Nazionale del Cilento, uno che si dava veramente da fare per la sua terra, o meglio ancora per il "bene comune"... Evidentemente uno che poteva dare fastidio a quelli che invece il bene comune se lo vogliono fare proprio... La camorra, dice giustamente Roberto Saviano...

Un agguato di notte, nove colpi di pistola, e il sogno finisce...

Eccolo Acciaroli, il bel paese di Angelo Vassallo, ci eravamo stati con il nostro camper alcuni anni fa proprio di settembre, vedete il campanile? Avevamo parcheggiato proprio lì e poi visitato il luogo che era veramente incantevole. Non sapevamo nulla del "Sindaco-pescatore" ma il posto faceva pensare ad una amministrazione efficiente...

Angelo Vassallo, Angelo Vassallo, Angelo Vassallo, Angelo Vassallo, Angelo Vassallo, Angelo Vassallo,. Angelo Vassallo, Angelo Vassallo, Angelo Vassallo, Angelo Vassallo... Putroppo questa vita, a volte bella, a volte schifosa, non è una favola e ripetere il suo nome non servirà certo a riportarlo fra noi ma almeno a non dimenticarlo mai...

Come musicista posso dedicargli una mia canzone, scritta per Padre Alex Zanotelli, "Non sono daccordo!" www.myspace.com/orecchioverde e sperare che da qualche parte ora Rodari gli reciti una bella filastrocca e lo faccia un pò sorridere...

Stefano Panzarasa

 

 

 

 

 


28 agosto 2010

Dedicato Gianni Rodari - Vivere con Cura a Capracotta (IS)

Vivere con Cura a Capracotta

Nel videoclip "Un mese lungo un sogno" il racconto con le mie foto e canzoni (dalle poesie di Gianni Rodari) su: www.youtube.com/orecchioverde dove si trova anche l'altro video "Cucina vegana ecopacifistacon le pietanze create per l'occasione da Mariagrazia.

La pratica della fantasia...

Eccomi tornato da Capracotta e da un mese intero dedicato alla visione ecopacifista e alla pratica della fantasia in chiave "rodariana" ma anche pieno di incontri particolari, con le persone, il paese, la montagna e principalmente con tanti bambini e bambine con i quali ho condiviso il mio amore e passione per Gianni Rodari e le sue belle poesie e filastrocche. Il tutto nella cornice del Programma "Vivere con Cura" ideato dall'amico Antonio D'Andrea in collaborazione con l'amica Mariangela e la Proloco.

Ecco quindi le giornate di "La Torta in Cielo": una bella ludoteca all'aperto realizzata ogni giorno nella Villa comunale grazie alla "valigia dell'Orecchio Verde" e due bei alberi tra i quali appendevo la Bandiera della Pace e delle casette di legno ottime per disegnare, e poi le prove del Coro dell'Orecchio Verde di Capracotta, il laboratorio dei biscotti e il forno solare, il laboratorio di ceramica, la giornata dei giochi ecopacifisti, le escursioni, l'incontro gli anziani, i girotondi e i cortei per il paese con l'esibizione del coro e infine la festa in Piazza con l'esposizione di tutti i disegni creati "colorando" le poesie di Gianni Rodari.

Questo mese è stato anche un omaggio all'ecoteologo Thomas Berry e alla sua bellissima visione dell'Era Ecozoica alla quale ho anche dedicato il mio lavoro... (ll "Manifesto" dell'Era Ecozoica si trova in una delle sezioni del blog)

Voglio anche ricordare che quasi tutti i giorni Mariagrazia ha cucinato con l'aiuto di Dino, un bravo cuoco vegetariano, in chiave vegana ecopacifista (realizzando anche un corso-laboratorio). Un'esperienza veramente gustosa e tutti i piatti realizzati si possono vedere sul videoclip "Cucina vegana ecopacifistahttp://www.youtube.com/orecchioverde con la bella musica per arpa di Roberta Pestalozza.

A PRESTO  ALTRE FOTO DI QUEI GIORNI...

Stefano Panzarasa

PS - e ora torno piacevolmente al lavoro nel Parco dei Monti Lucretili


14 febbraio 2010

San Valentino vegano

Per gli amanti della Terra...
San Valentino vegano

Cuore di Venere Pilaf - Cucina vegana ecopacifista della mia compagna Mariagrazia che abbiamo gustato piacevolmente insieme in una bella serata riscaldata dal fuoco del camino...
Ma il senso del cuore, dell'amore, lo dedico anche a tutte le persone, donne, uomini, bambine e bambini che vogliono bene alla nostra Madre Terra e così a tutte le piante, gli animali, i fiumi, le montagne, i mari, il bel cielo stellato...
E poi questo cuore vegano che non ha visto piangere nessun animale, lo dedico al compianto Padre Thomas Berry e alla sua bellissima visione dell'Era Ecozoica e al "Grande Lavoro" ("The Great Work" è il titolo di un suo bel libro),  che ogni giorno possiamo fare anche con piccole cose e piccoli passi per iniziare a realizzarla.
E oggi celebreremo questa giornata, insieme a tante belle persone, con un pranzo interamente vegano alla Locanda del Claudione, il mio caro amico che ha aperto la sua campagna a chi vuole condividere con lui una vita "altra"...
Stefano Panzarasa


14 gennaio 2010

Il mio compleanno...

Sono arrivato a 57...
Il giorno del mio compleanno lo dedico alla mia mamma che era molto estroversa, simpatica e amava tanto leggere e al mio papà che da giovane suonava il violino ed era una persona onesta.
Penso che molte delle mie qualità positive vengano da loro e mi piace dirlo per onorarli, quelle negative magari sono tutte mie, ma forse ce la farò a eliminarle o almeno a fare in modo che non facciano danni gravi...
Poi dedico questa giornata ad altre persone straordinarie della mia vita, non le ho mai conoscite personalmente ma non fa nulla, le sento comunque tanto vicine a me. Gianni Rodari e le sue poesie e filastrocche ecopacifiste, Padre Thomas Berry e la sua visione dell'Era Ecozoica (l'era della consapevolezza ecologica), Ursula Le Guin, scrittrice di splendidi racconti di fantascenza riguardanti pianeti anarchici e pacifisti, Marjia Gimbutas e le sue ricerche sull'Antica Europa neolitica matrilineare pacifica e egualitaria...
Infine in questa giornata ho anche avuto una bella sorpresa da parte delle mie care colleghe Donatella, Patrizia e Giuseppina, una torta, lo spumante e un bel maglione...verde.
Ora mentre scrivo sto aspettando la sera quando verranno a cena mio figlio Julien e Giulia, la sua compagna e finalmente anche Mariagrazia (oggi a Roma per lavoro) con cui la festa continuerà...
Stefano Panzarasa


1 gennaio 2010

Verso l'Era Ecozoica, Buon anno!

Buon anno!
In cammino verso l'Era Ecozoica...
(Omaggio a Thomas Berry e a Gianni Rodari)

Alice a mezzanotte durante la bella festa dall'amico Claudione.
Un orsetto, una bambina e un bambino, un giovane, me stesso e mia zia che ha 95 anni, vi facciamo i nostri migliori auguri insieme ai piatti vegani di Mariagrazia e lo zampognaro di Gianni Rodari (nel 2010 ricade il trentennale da quando ci ha lasciato...), con i bei disegni di Emanuele Luzzati.
In omaggio alla bellezza della Terra, all'amore, alla sobrietà, alla compassione, alla solidarietà e alla felicità...
  
Verso l'Era Ecozoica...                                    
http://orecchioverde.ilcannocchiale.it/?r=23164

Un augurio al Parco dove lavoro e a tutte le piante e agli animali...  www.parcolucretili.it (Sezione un mondo migliore).

Omar e Julien - Una piccola e una grande speranza per il futuro...


Il paradiso (disegnato da Julien quando aveva 6 anni, ora ne ha quasi 22...)

Io e mia zia Liana (che ha appena compiuto 95 anni vivendo in modo molto felice...)

Uno speciale Pane della Dea dedicato a Lucrezia, la mamma di Omar, che ora è nuovamente in attesa (e infatti accanto alla Dea c'è un piccolo bambino di pane - Omar - ma sulla pancia la Dea ha una losanga con un punto al centro, simbolo di fertilità per le antiche popolazioni neolitiche europee).

E finisco con il bel "Pandoro resistente" vegano di Mariagrazia (si veda il post precedente).
http://www.veganblog.it/2009/12/24/pandoro-resistente/
e anche la "Polenta etica" sempre di spirito eco-natalizio...http://www.veganblog.it/2009/12/17/polenta-etica/
poi una lettura sulla felicità delle vongole!
http://forum.promiseland.it/viewtopic.php?f=5&t=33936
un augurio a alle piante e gli animali del pianeta, e in particolare a tutte le piccole vongole che quest'anno siamo riusciti a fare felici...

e finiamo con "Lo zampognaro" di Gianni Rodari, una mia canzone ecopacifista e una bella storia che racconterò al più presto a partire dalle belle opere di Emanuele Luzzati in mostra all'Auditorium di Roma... 
http://www.myspace.com/orecchioverde

Il ballo di mezzanotte nella "Locanda del Claudione" dove c'è stato anche un bel cenone di Capodanno con cibi come doni portati da tutti i partecipanti, pizze, sformati, pasta, insalate, vino,  spumanti, dolci, panettoni e pandori...

Vincenzo urla con gioia: E' mezzanotte! Auguri!

E allora, ancora dopo l'augurio di Vincenzo, insieme ad Alice e Isabella... Buon Anno!
Stefano Panzarasa


25 dicembre 2009

Auguri ecologisti

Auguri ecologisti...


Care amiche e cari amici,
i miei migliori auguri di Buon natale e Felice Anno Nuovo
con il "Pandoro resistente" e la "Polenta etica" di Mariagrazia, da leggere e vedere su...
http://www.veganblog.it/2009/12/17/polenta-etica/

Polenta dedicata agli “osei liberi” e ai “maiali graziati”! Perché i festeggiamenti umani non si sporchino più del sangue di esseri innocenti, il cui torto è stato solo nascere nella forma sbagliata (Mariagrazia). 
la mia canzone ecopacifista "Lo zampognaro", un bel testo natalizio (e non solo) di Gianni Rodari, da sentire...

Il nostro pianeta nell'Era Ecozoica? Un omaggio al caro e compianto ecoteologo Thomas Berry, al suo "Sogno della Terra" e alla sua bellissima visione dell'Era Ecozoica, l'era della consapevolezza ecologica. O forse anche questa è l'immagine del pianeta dove un giorno ce ne andremo a cercare di vivere felici... (*)
E infine un augurio a alle piante e gli animali del pianeta, e in particolare a tutte le piccole vongole che quest'anno siamo riusciti a fare felici...
Per gli Spaghetti alle vongole felici, sempre di Mariagrazia.
Stefano Panzarasa
(*) In realtà è una bella palla di Natale di ceramica dipinta da una bambina della scuola elementare di Licenza nel Parco dei Monti Lucretili. Comunque sia sono proprio le bambine e i bambini, come i poeti e i mistici a saperci indicare i giusti sentieri...


18 giugno 2009

Omaggio a Thomas Berry

Thomas Berry ci ha lasciato...
Una sua commemorazione per il Solstizio d'Estate

Il 1° giugno, all'età di 96 anni è morto Thomas Berry, frate passionista americano, storico e bioregionalista, allievo di Theilard De Chardin e autore di importanti libri come Il Sogno della TerraLa Storia dell'Universo, una delle figure più importanti del movimento ecologista mondiale.
Di Thomas Berry io e Paolo D'Arpini, con l'aiuto di Mariagrazia Pelaia, traducemmo nel 2002 il suo più famoso documento, il Manifesto per l'Era Ecozoica (che si può leggere all'interno delle rubriche del blog, in alto a destra) dove Thomas Berry parla di una nuova era e di una nuova società orientata ecologicamente.
In tutti questi anni Thomas Berry e il suo manifesto sono stati per noi una eccezionale guida eco-spirituale e ora non possiamo che rendere omaggio a una bella persona che purtroppo ci ha lasciato ma che ha anche lasciato un indelebile segno nelle nostre menti e nei nostri cuori...
Proprio poco tempo fa parlammo delle sue idee innovative al bel convegno tenuto all'Abbazia di Farfa e spero che sia possibile dedicare a lui il prossimo convegno che si terrà a Roma nel mese di settembre.
Nella foto il luogo dove Thomas Berry è sepolto, a Greensboro nel Vermont (USA).
In ricordo di Thomas Berry parlerò e canterò a Faleria (VT) Domenica 21 giugno, in occasione della Festa del Solstizio d'Estate presso il Dojo Koshiki (Via Provinciale Calcatese di Faleria), dalle ore 16.30 (incontro sull'ecologia, film ecologista, cena conviviale e le mie canzoni eco-pacifiste dedicate a Gianni Rodari). INFO: Sergio Cecchini 347.44.26711.
   
Stefano Panzarasa


7 marzo 2009

Il ritorno del camper...?

Solidarietà
Il ritorno del camper...?
Guardate bene la foto...
E poi i nostri ringraziamenti, un bel piatto vegano, la Ballata dell'Orto, ecospiritualità all'Abbazia di Farfa, la Fiera delle Arti Creative a Calcata con le canzoni dell'Orecchioverde, i cormorani...

Per ora non aggiungo altro, solo un grazie di cuore a tutti quelli che hanno donato a me e Mariagrazia la loro solidarietà.
Abbiate pazienza e ci saranno altre sorprese...
Iniziamo...

Un giorno al negozio "La Chiave" a Roma a Largo Argentina, Ruth, una delle titolari che conosco da trent'anni, saputa la storia del povero camper, ecco cosa mi ha regalato lei tedesca come lui...
Una bella solidarietà che ho messo accanto ad un altrettanto bel libro di fiabe ecologiche presentato da Alex Zanotelli, sacerdote ed eroe dei nostri tempi per tutte le sue attività in favore dei poveri e dell'ambiente. E poi ripensavo al camper bruciato accanto alla chiesa di Moricone... Ora viaggiamo con lui nel mondo delle favole, magari tranquilli e sereni sul Pianeta degli Alberi di Natale... (una favola di Gianni Rodari).

Un omaggio alle amiche e agli amici da parte di Mariagrazia...
Sfiziosità vegan
cotoletta di sedano rapa
foglie di cipolla imbottite con bieta, carote e crauti e condite con salsina di yofu-olio evo-shoyu-tahin
crauti soffritti con le cipolle
bieta all'agro
verza saltata con cipolle e salsa di soya.

Forse un giorno canterò "La ballata del camper bruciato", ma per ora invece, insieme a Mariagrazia, stiamo registrando una canzoncina sugli orti biologici, "La Ballata dell'Orto" che sto realizzando con i miei colleghi e colleghe nelle scuole del Parco dei Monti Lucretili in collaborazione con Slow Food e l'Agenzia Regionale per i Parchi del Lazio... Diciamo, una cosa un pò più allegra...
Prossimi appuntamenti per ascoltare
le canzoni dell'Orecchioverde

Abbazia di Farfa (RI)
21 marzo, ore 17.30
Convegno su Estetica,Ecologia, Etica e Spiritualità Laica.
Oltre a cantare e recitare poesie farò un intervento sul pensiero di Teilhard de Chardin, Thomas Berry e il Manifesto dell'Era Ecozoica per parlare di ecoteologia, cosmologia, geologia e bioregionalismo.
Interverranno anche Aurelio Rizzacasa, Massimo Lapponi, Franco Libero Manco e Fabio Caporali. Moderatore Paolo D'Arpini.

Calcata (VT)
- Palazzo Baronale
5 aprile, oe 15.30
Fiera delle Arti Creative
Presentazione cantata del cd "orecchioverde", poesie e filastrocche ecologiste di Gianni Rodari cantate da Stefano Panzarasa, insieme ad Antonio D'Andrea di Vivere con Cura che parlerà della pratica di vita casalinga (consigli ed esempi di vita domestica).
Nella mattinata, passeggiata nel Parco della Valle del Fiume Treja.
Info; Paolo D'Arpini  0761.587200
www.circolovegetariano.it

Terminiamo per ora con una bella immagine di cormorani sul fiume Aniene, a Roma, il selvatico in città, la libertà ovunque... Grazie a Francesco per questa bella immagine e a tutti coloro che ci hanno inviato una bella parola, una riflessione o una poesia...
Stefano Panzarasa


10 ottobre 2008

La Civiltà della Dea - I nativi europei a Roma...

Un antico futuro
I nativi europei a Moricone (RM)...
Laboratorio di ceramica neolitica

Laboratorio a cura di Stefano Panzarasa dedicato alle opere e al pensiero dei Nativi Europei sulla base delle ricerche archeologiche e archeomitologiche di Marjia Gimbutas sulla Civiltà dell'Antica Europa (7500-3500 a.C).

UNA BELLA ESPOSIZIONE A ROMA - PALAZZO DELLA CANCELLERIA

Circa 7000 anni fa, in quella che Marija Gimbutas ha chiamato l'Antica Europa o la Civiltà della Dea, nasce, si sviluppa e perdura per ben duemila anni in un modo "altro", pacifico, in armonia con la terra e i cicli della natura, una delle più importanti civiltà europee, la Civiltà di Cucuteni-Trypillya.
E infine un incontro straordinario...

Nell'Europa dell'Est, In un territorio più vasto dell'Italia, attualmente diviso fra Romania, Ucraina e Moldavia, donne e uomini ecologicamente consapevoli hanno convissuto in perfetta unione per millenni senza lasciare tracce di violenze e guerre ma solo splendide ceramiche e altri manufatti, testimonianze di una civiltà agricola dedita alla ricerca della bellezza e al culto della Dea, la Grande Madre...
Una civiltà dimenticata dai libri di storia patriarcali che però fa sperare che le attuali idee pacifiste, bioregionaliste e dell'ecologia profonda, una volta praticate per migliaia di anni in modo del tutto naturale e che ora faticano a resistere nella società odierna, possano invece riprendere vita e riportare le donne e gli uomini di oggi verso un futuro di pace e di consapevolezza ecologica, il sogno della Terra (Thomas Berry).
La bellissima mostra con centinaia di splendide opere è a Roma, al Palazzo della Cancelleria (vicino Piazza Campo dei Fiori), fino al 31 ottobre.
Ingresso libero, orario 10-13, 16,15-19 (tranne il lunedì).









La nostra visita alla mostra. Da sinistra: la nostra amica Luciana, Marin Tamilia, l'archeologa rumena che ci ha fatto da guida, Mariagrazia Pelaia e io...







E' stata veramente una mostra che ci ha reso felici...
Oggi pomeriggio, venerdì 10 ottobre, verso le 16, sarò lì per un incontro fra una delle mie statuette dedicate alla Dea madre neolitica e gli originali...
... Ecco il resoconto. Sono arrivato all'apertura, Marin, l'archeologa rumena mi ha riconosciuto e mi ha trattato come un amico, abbiamo parlato della Romania, di Cucuteni e poi ho visitato nuovamente la mostra, questa volta in un modo molto intimo, quasi fossi in un luogo sacro... La mia statuetta della Dea Uccello ha girato con me "osservando" bene tutti gli oggetti esposti e poi a bassa voce ho letto una bella poesia-preghiera di Dolores LaChappelle, ecologista americana, eccola:
Preghiera per la Terra
Rivolgiamo il nostro ringraziamento alla terra 
        che ci dona la nostra casa.
Rivolgiamo il nostro ringraziamento ai fiumi e ai laghi
        che ci donano le loro acque.
Rivolgiamo il nostro ringraziamento agli alberi 
        che ci donano frutti e noci.
Rivolgiamo il nostro ringraziamento al sole 
        che ci dona calore e luce.
Tutti gli esseri sulla terra: gli alberi, gli animali, 
        il vento, i fiumi si donano l'un l'altro 
        così tutto è in equilibrio.
Rivolgiamo la nostra promessa di iniziare 
        ad imparare come stare in armonia 
        con tutta la terra.
                                                (da Earth Prayers, 1991)

Ma la giornata non è finita qui, ho ancora una cosa incredibile che mi è successa da raccontare...
Verso la fine della mattinata, prima di andare a vedere la mostra, mi sono trovato nel mezzo della manifestazione degli studenti medi sotto il Ministero della Pubblica Istruzione.
Ce ne erano tanti, ragazzi e ragazze, arrabbiati e allegri mentre molti di loro ballavano al suono di musiche rock, reggae, punk, mandate a tutto volume da un camion-discoteca.
Mi sono fermato a vedere la scena, una discoteca da strada circondata da celerini in assetto da guerra... Le canzoni erano le mie preferite e allora ho pensato che con me avevo il mio cd rodariano... Sono andato da quelli del camion, due ragazzi alla consolle molto simpatici...
Dopo un pò provate a immaginare la scena: io in piedi sulla scalinata del Ministero che guardavo un centinaio di giovani scatenati che ballavano al suono di "Buon anno ai gatti" testo di Gianni Rodari e io che canto in chiave punk con la chitarra elettrica distorta ispirandomi al famoso gruppo americano dei Green Day... Una bella storia...
La sera poi ho telefonato a Maria Teresa, la moglie di Gianni Rodari e le ho raccontato l'accaduto dicendole che sicuramente il marito sarebbe stato daccordo com me perché Buon anno ai gatti è un testo di protesta, quando lui la scrisse nessuno di quei giovani era ancora nato e ora la usavano per protestare contro il ministro... La moglie di Rodari è stata molto contenta e mi ha detto che era proprio una bella storia da raccontare...
7.000 anni fa donne e uomini vivevano veramente una vita più bella e armoniosa, oggi ci sono tanti giovani che si impegnano per ideali di giustizia e libertà, quei ragazzi e quelle ragazze così belli che giustamente protestavano in strada, mi hanno caricato di enegia e di speranza per il futuro, a 55 anni suonati ci vuole proprio...
A volte la vita dà veramente belle soddisfazioni.
Stefano Panzarasa



 

Ultime cose
Il mio profilo

Il mondo di Puccina
Vivere con Cura
Rete Bioregionale Italiana
Asiarca
Uda
Il Campo dell'Arte
La Cerqua
Francesca Spurio
Associazione Ecofilosofica
Selvatici
Contestualismo immaginario
Il volo sciamanico
CIR
Scuola Parco Appia Antica
Reset
Paolo D'Arpini
Jim Koller
Ciro Discepolo
Fernanda Nosenzo
Indymedia
Stephen Alcorn
Teri Volini
LaSabinaonLine - di Giuseppa Genna
Ilaria Traditi
Veganblog
Saptarishis Astrology
Rinascimento-idea convegno telematico



me l'avete letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom

   
sfoglia     marzo        maggio