.
Annunci online

orecchioverde
Dedicato a Gianni Rodari - ecologia profonda, bioregionalismo e poesia. Mangiare vegetariano e vegano per salvare il pianeta... A cura di Stefano Panzarasa - email: bassavalledeltevere@alice.it
 
 
 
 
           
       

Or che i sogni e le speranze / si fan veri come i fiori / sulla luna e sulla terra / fate largo ai sognatori. (Gianni Rodari)


http://www.stampalternativa.it/wordpress/lorecchio-verde-di-gianni-rodari/
(cliccare qui sopra)

Le notizie, gli appuntamenti, gli spettacoli...

 

 cliccare qui sotto

http://www.stampalternativa.it/libri/978-88-6222-187-0/stefano-panzarasa/l-orecchio-verde-di-gianni.html


  
www.cucinaecozoica.com  Sito sorella - CUCINA ECOZOICA - Cucina vegana e crudista ecopacifista al ritmo delle stagioni. (Cliccare a sinistra della scritta "Sito sorella" se il link non appare)
Prossimi appuntamenti per la presentazione/spettacolo del libro “L’orecchio verde di Gianni Rodari”

Sabato 5 Maggio a Roma due appuntamenti:

Biblioteca Rodari (Tor tre teste), ore 11

Libreria lettera 348, (EUR), ore 17.00

venerdì 12 e sabato 13 maggio a Treja (Macerata), incontro al Circolo Vegetariano, domenica 20 maggio a Roma a Lettere Caffé (Trastevere) con buffet rodariano biovegetariano e concerto del gruppo Insalata Sbagliata;
domenica 3 giugno a Palombara Sabina
nel giardino della bella locanda in campagna di un mio caro amico, La Locanda del Claudione, pranzo rodariano e concerto del gruppo Insalata Sbagliata;
con dolcetti vegani;

martedì 3 aprile a Roma alla scuola elementare Baiocco (quartiere Casalotti);
mercoledì 25 aprile a Vicovaro (Piazzale del cimitero);

In seguito info più dettagliate... chi è già curioso mi può scrivere a: bassavalledeltevere@alice.it

 

Stefano Panzarasa canta Gianni Rodari

 

28 gennaio - Roma, Rewind
26 febbraio - Palombara Sabina, Apriti Cofano

3 marzo, Tivoli, Libreria Fonti Sonore

6 marzo, Frascati, Scuola elementare                 

21 marzo, Roma, Biblioteca Rodari (Arbor Day - nati per leggere)

Domenica 27 Novembre – Palombara Sabina RM), Manifestazione “Apriti Cofano” (Piazzale del Campo Sportivo), ore 10-13. Con il duo acustico Marco e Mirko.
Sabato 3 Dicembre – Roma, Libreria Il Mattone (Via Bresasdola, 12 - zona Prenestina – da confermare), ore 18. Con il duo acustico Marco e Mirko.
Domenica 4 Dicembre – Bracciano (RM), ristorante vegetariano Zuccallegra, ore 18 (a seguire cena vegana - “rodariana” – prenotazioni 393.158849). Con il duo acustico Marco e Mirko. – Presenzia, Maria Teresa Ferretti Rodari.
Giovedì 8 Dicembre, Roma, Fiera della Piccola e Media Editoria (EUR, Palazzo dei Congressi, Sala Ragazzi), ore 18 – Presenziano Maria Teresa Ferretti Rodari, Vito Consoli e Mario Di Rienzo. A seguire concerto del gruppo rock rodariano Insalata Sbagliata.
Domenica 11 Dicembre (Toffia RI), Festa del Comitato Cittadino, ore 16 - concerto del gruppo rock rodariano Insalata Sbagliata.

Giovedì 22 Dicembre - presentazione spettacolo alla Scuola Elementare di Montecelio (Roma) 

Marco e Mirko – Stefano Panzarasa (voce, chitarra acustica), Roberto Capotorti (batteria, percussioni)


IInsalata Sbagliata – Stefano Panzarasa (voce, chitarra acustica), Nicola Fornari (chitarra elettrica), Luigi “Scossa” De Bonis (basso), Dario Stabile (Tastire, percussioni), Roberto Capotorti (batteria, cajun)

Stefano Panzarasa canta Gianni Rodari 

L'Orecchio Verde di Gianni Rodari - l'ecopacifismo, le poesie, la visionarietà, la pratica della fantasia e le canzoni ecologiste. A cura di Stefano Panzarasa. Prefazione di Pino Boero (con i disegni di Emanuele Luzzati e mauro Maulini)
 
+ cd (13 canzoni folk rock, punk, reggae, ballate, da una selezione dei più bei testi ecopacifisti di Gianni Rodari)
Edizioni Stampa Alternativa/Nuovi Equilibri - www.stampalternativa.it (Sezione ANTEPRIME)

Le Canzoni dell'dell'Orecchioverde" - Omaggio a Gianni Rodari poeta eco-pacifista

2011 - Miei spettacoli come solista, "Marco e Mirko" (arte di strada con Roberto Capotorti) e il gruppo Rock rodariano "Insalata Sbagliata" (con Stefano Panzarasa, voce-chitarra, Roberto Capotorti, batteria, Dario Stabile, tastiera, percussioni, Luigi "Scossa" De Bonis, basso, Nicola Fornari, chitarra)

23 ottobre - PISA BOOK FESTIVAL, ORE 16.30 Stazione Leopolda, presentazione del libro "L'Orecchio verde di Gianni Rodari" Ed. Stampa Alternativa (con Mario Piatti) e concerto del gruppo Insalata Sbagliata

25 settembre - Licenza, Giardino dei Cinque Sensi, Spettacolo di Marco e Mirko all'inaugurazione del Sentiero d'Arte

14-21-28 agosto - Licenza, Giardino dei Cinque Sensi - "Il bosco, la montagna e il cielo" spettacolo di musica e poesia con Roberto Capotorti, Annelen Josten e Mariagrazia Pelaia

17 luglio - Monteleone, Marco e Mirko (artisti di strada)

26 giugno - Palombara Sabina, Marco e Mirko a Apriti Cofano

10 giugno - Palombara Sabina e Monteflavio, Marco e Mirko e il Coro dell'Orecchio Verde di Monteflavio alle feste scolastiche

8 giugno - Festa della Poesia alla Scuola media di Tivoli (RM)

3 giugno - Marino, partecipazione alla manifestazione di piazza dedicata al Referendum sull'acqua pubblica (duo "Marco e Mirko")

29 maggio - Palombara Sabina, Marco e MirKo a Apriti Cofano (musica da strada...)

27 maggio - Cretone, Coro dell'orecchio Verde alla Festa della scuola

22 maggio - Frascati, partecipazione alla manifestazione di piazza dedicata al Referendum sull'acqua pubblica (duo con Roberto Capotorti - "Marco e Mirko")

19 maggio - Incontro su Gianni Rodari alla scuola media di Nettuno insieme a Maria Teresa Ferretti Rodari

17 maggio - Le canzoni dell'Orecchio Verde per i bambini e le bambine della Scuola Montessori di Roma al Giardino dei Cinque Sensi di Licenza

3 maggio - Licenza (RM) VI° Convegno "La parola ai Poeti e ai bambini" dedicato a Gianni Rodari con il Coro dell'Orecchio Verde della scuola elementare

23 aprile - Incontro alla Biblioteca Gianni Rodari di Tor Tre Teste, (Roma)

4 aprile - Festa della Primavera alla Locanda del Claudione

19 marzo - Roma, incontro alla scuola 175° (Lunghezza) insieme a Maria Teresa Ferretti Rodari

4 marzo - Grottaferrata, incontro con padre Alex Zanotelli e esibizione del gruppo Insalata Sbagliata con la canzone "Ricicla" dedicata a Zanotelli

2010

7 dicembre - Roma, Fiera della Piccola e Media Editoria - Le canzoni dell'Orecchio verde - Incontro poetico-musicale con Stefano Panzarasa, per bambini e bambine, genitori e insegnanti. Interverranno: Maria Teresa Ferretti Rodari, Francesco Tonucci e Mario Di Rienzo. Durante l'incontro sarà anche presentato il blog Orecchioverde dedicato a Gianni Rodari (che per quella data avrà ormai superato i 100.000 contatti). Per l'occasione sarà presentato un inedito trio musicale composto da Stefano Panzarasa (voce, chitarra ), Massimiliano Ottaviani (contrabasso) e Roberto Capotorti (batttteria, percussioni).

Alcune canzoni del cd "orecchioverde" e altre mie canzoni ecopacifiste e i video sono su:
Cliccare di seguito...www.youtube.com/orecchioverde
Il video della canzone "A river I couldn't find" di James Koller, dedicata a Silvia Irti (traduzione sul post del 6/11/2010) - cliccare sotto
Quest'anno, il 2010 è la ricorrenza della scomparsa del grande poeta Gianni Rodari, potete contattarmi per il mio spettacolo di canzoni eco-pacifiste: Le canzoni dell'Orecchioverde tratte dalle sue poesie e filastrocche.
E per mangiare insieme vegetariano o vegano ci si può incontrare alla Locanda del Claudione cliccare di seguito... http://www.ilcannocchiale.it/member/blog/post/postfck.aspx?post=2357875
Per il sito della locanda cliccare di seguito... www.comunicazioneglobale.eu

 

 Omaggio a Gianni Rodari - orecchioverde - cd con 13 canzoni eco-pacifiste da poesie e filastrocche di Gianni Rodari. Voce: Stefano Panzarasa e arrangiamenti di William Urbinati e Roberto D'Ambrosio. Per richiederlo, info a: (cliccare di seguito) bassavalledeltevere@alice.it o anche sul sito: lasabinaonline.it Il cd si può troare anche a Roma a "La Chiave", Largo Argentina (L.go delle Stimmate), a Monterotondo (RM) a "Emporio Naturale", Via Garibaldi, 24 (Centro storico) e a Osteria Nuova (RI) all'erboristeria "Il nome della Rosa", Centro Commerciale La Piazzetta. www.myspace.com/orecchioverde

Ho visto anche delle vongole felici... il mio articolo
in favore degli animali: (cliccare di seguito) 
http://forum.promiseland.it/viewtopic.php?f=5&t=33936#p270469

Spettacoli dove ascoltare le mie canzoni.

In musica poesie e filastrocche eco-pacifiste di Gianni Rodari.

 In ricordo di Gianni Rodari

 

 Domenica 18 aprile, Selci, Sagra del Fallone

Venerdì 23 aprile, alla biblioteca Rodari di Tor Tre Teste (Roma), ore 10.00, passeggiata musicale nel parco pubblico e presentazione del video "Lo zampognaro" di Julien Panzarasa tratto dall'omonima canzone del CD "orecchioverde".

Venerdì 5 maggio, ala scuola Mazzini di Roma, ore 10.00, incontro-spettacolo insieme a Maria Teresa Ferretti Rodari.

15 maggio - La notte dei Musei, spettacolo alla Facoltà di Geologia

Mercoledì 21 maggio, alla scuola elementare di Licenza (RM) nel Parco dei Monti Lucretili, ore 10, si terrà il V° Convegno "La parola ai Poeti e ai Bambini" dedicato a Gianni Rodari, ospited'onore Maria Teresa Ferretti Rodari.

Maggio (data da definire), incontro-spettacolo a Nettuno alla scuola S. Giacomo.


 19 marzo a Lunghezza (RM) ore 10 scuola elementare S. Vittorino, Via Fosso dell'Osa

17 marzo a Sabaudia, workshop Equilibri Naturali

7 marzo a Roma (Teatro Vittoria, Testaccio, ore 20.30)

29 gennaio a Terracine (la mattina) Istituto Professionale "Filosi"

23 gennaio - incontro all'Auditorium di Roma nell'ambito della Festa dei Parchi

 

 

 

10 dicembre al teatro di Poggio Moiano "Performance rodariana" L'insalata sbagliata" con degustazione per tutti...

11 ottobre alla Locanda del Claudione (Palombara Sabina)

10 agosto a Licenza: CARPE NOCTEM

Laboratorio itinerante dell'Orecchio Verde

5 luglio e 9 agosto - Roma, Castel S. Angelo, ore 9.00: Invito alla lettura (spazio F.I.E.)

I quadri di Giorgio Porcelli dedicati ai Monti Lucretili

Web Gallery sul sito: lasabinaonline.it

Spettacolo dedicato a Gianni Rodari - Le canzoni ecologiste dell'orecchio Verde

Licenza, 29 maggio 2009, ore 10, scuola media

Convegno: La parola ai bambini e ai poeti (dedicato a Gianni Rodari)

30 marzo, ore 10.30- Festival La Torta in Cielo (dedicato a Gianni Rodari) alla Fiera Vieni in Provincia (insieme al Parco dei Monti Lucretili), Roma, Galoppatoio di Villa Borghese
Abbazia di Farfa (RI)
21 marzo, ore 17.30
Convegno su Ecologia e Spiritualità
Oltre a cantare farò un intervento sul pensiero di Teilhard de Chardin, Thomas Berry e il Manifesto dell'Era Ecozoica per parlare di ecoteologia e bioregionalismo.
Calcata (VT) - Palazzo Baronale
5 aprile, oe 15.30
Fiera delle Arti Creative
Presentazione cantata del cd "orecchioverde"
Nella mattinata, passeggiata nel Parco della Valle del Fiume Treja.
Info; Paolo D'Arpini  0761.587200
circolovegetariano@gmail.com
Martedì 6 gennaio 2008
Befana per gli animali, le bambine e i bambini.
Nella splendida cornice del Parco della Valle del Treja, a Calcata (VT), la mattina passeggiata nel bosco e lungo le rive del fiume per saziare gli animali e il pomeriggio dalle bambine e i bambini del paese con le canzoni dell'Orecchio Verde di Stefano Panzarasa (Centro Visita del Parco, ore 15 - centro storico). Info 0761.587200.
Il grande Coro dell'Orecchio Verde
La mattina del 20 novembre a Roma, in Campidoglio, in occasione della giornata finale del Premio Rodari-Città di Roma, dal Parco dei Monti Lucretili arriveranno oltre 200 bambine e bambini delle scuole di Palombara Sabina, Licenza, Poggio Moiano, Montelibretti e Borgo S. Maria per un grande Coro dell'Orecchio Verde che si esibirà per la prima volta alla presenza della Signora Maria Teresa Ferretti Rodari, delle Autorità, e dei vincitori del premio.
Sabato 22 novembre, alle ore 11.00, il gruppo Orecchio Verde suonerà ancora a Roma alla Biblioteca Rodari di Tor Tre Teste.

La Canzone dell'Orecchio Verde
di Gianni Rodari

9 dicembre, Roma - Palazzo dei Congressi (EUR)
Presentazione del Premio Rodari - Città di Roma
Fiera Più Libri, Più Liberi
Spettacolo dell'Orecchio Verde, ore 12.00

13  maggio - Parco dei Monti Lucretili 
Orvinio (ore 10, loc. Pratarelle) - Accessibile..Naturalmente
Festa con il Gruppo Orecchio Verde 
11 maggio - Licenza (ore 10, Scuola Elementare)
Convegno bambini e poeti con il Coro dell'Orecchio Verde 
6 maggio - Parco dei Monti Lucretili 
Ore 10 a Civitella di Licenza
Escursione al Casale De Amicis
 


Il gruppo Orecchio Verde (nella foto: Stefano Panzarasa, Giuseppina Lodovisi e Roberto Pietrosanti)
27aprile - Licenza, ore 13
Scuola Elementare con il Gruppo Orecchio Verde
21 aprile - Montefalco, ore 15
Rovine del Borgo Medioevale
20 aprile - Roma, ore 11
Park Life (Coro Orecchio Verde)
17 aprile - Licenza, ore 13
Scuola Elementare
2 aprile - Montelibretti, ore 10
Mercato Comunale
25 marzo, Calcata, ore 15
Fiera delle Arti Creative
al Palazzo Baronale (Centro Storico) 
5 marzo, Comune di Cerveteri, sala consiliare, ore 9.30
Presentazione del libro: La Palude di Torre Flavia

28 febbraio, Comune di Ladispoli, sala consiliare, ore 9.30
Presentazione del libro: La Palude di Torre Flavia
18 febbraio, Villa Lina Bio-officina (VT), ore 15. 
Festa del Maiale
Natale 2006 - "Tour" dell'Orecchio Verde

Il Coro dell'Orecchio Verde di Licenza
Nelle scuole del Parco dei Monti Lucretili insieme a me si esibiranno le bambine e i bambini dei Cori dell'Orecchio Verde di:
-Borgo S. Maria di Montelibretti
(mercoledì 20, ore 14.30 presso il Centro Anziani);
- Licenza (giovedì 21, ore 10,00 presso la Scuola Elementare -foto);
- Moricone (venerdì 22, ore 10.00 presso la palestra della Scuola Media).
Martedì 19 dicembre: La Canzone dell'Orecchio Verde
alla presentazione del libro: La Palude di Torre Flavia. Palazzo Valentini (Piazza Venezia - Roma) ore 9.30.

A Selci (RI) insieme ai quadri di Giorgio Porcelli

 

 

 

 

 

 

 


 

 

 

8 dicembre, Villa Lina Biofficina - Ronciglione (VT). Intera giornata.
Incontro: Simbologia e messaggio degli alberi

Info: 0761.627857


26 novembre, Calcata (VT) - Ass. Il Granarone, ore 15.30
Incontro: Il senso della vita (arte, natura, spiritualità, società, politica, economia) 13 novembre, Cantalice (RI) - Scuola Elementare, ore 15.00
Una bella festa alla scuola con le canzoni dell'Orecchio Verde
8 ottobre, Lavagna (GE) - Biblioteca Comunale, ore 11.00
Intervento astrologico-musicale al XIII Convegno di Studi Astrologici:
"La luna bambina: fantasie, poetiche, musicali e astrologiche in Gianni Rodari"
11 settembre, Moricone (RI) - Piazza del Comune, ore 17.30
Spettacolo: Le Canzoni dell'Orecchio Verde"
6 settembre, Cantalupo (RI) - Centro Storico, ore 21
Spettacolo: "Buon anno ai gatti"
8 giugno, Moricone - Scuola Elementare, ore 12
Spettacolo del Coro dell'Orecchio Verde di Moricone
9 giugno, Licenza - Scuola Elementare, ore 12
Spettacolo del Coro dell'Orecchio Verde di Licenza
21 maggio, Moricone - Centro storico
Piazza della Fontanella
20 maggio, Palombara Sabina - Terme di Cretone
Festa del Parco Naturale Regionale dei Monti Lucretili
12 maggio, Borgo S. Maria (Montelibretti)
Incontro con Maria Teresa Ferretti Rodari alla Scuola Elementare
5,6,7 maggio, Avalon (Pistoia), Comunità degli Elfi del Gran Burrone
Incontro della Rete Bioregionale Italiana
27 aprile, Marcellina - Borgo S. Maria di Montelibretti (RM)
28 aprile, Licenza (RM)
29 aprile, Calcata (VT)
26 aprile, Roma - Bibl. Flaiano
Al seguito del poeta americano Jim Koller
17 aprile, Montorio Romano
Manifestazione contro le privatizzazioni delle acque pubbliche
7 aprile 2006, Toffia (RI)
Festa pre-elettorale, pomeriggio-sera
14 marzo 2006, Roma
"Corre il furetto", Chiesa Madonna del Bambin Gesù, Trastevere
Insieme al Coro dell'Orecchio Verde dei bambini di Licenza
16 dicembre, Roma
Inaugurazione Biblioteca Borromeo (Primavalle)
11 dicembre, Moricone "Sapori d'Autunno"
Via dei Portici, 39 (Centro Storico - tutto il pomeriggio)

Sto cantando...




 

 


 

 

 

No - una mia canzone contro la guerra
La Rete Bioregionale Italiana ha attivato un suo blog su Il Cannocchiale che si chiama: retebioregionale

Quaderni di vita bioregionale
Info sul post del 14 luglio 2006

 

 Natale 2010

(...) mi ha fatto molto piacere conoscerla e ascoltarla (...): davvero è riuscito nelle canzoni a rendere benissimo anche nel ritmo le idee di Gianni che, come ogni concetto profondo, erano chiare, leggere, spumeggianti. La lettura di Rodari in chiave ecologista è sicuramente intrigante... (Pino Boero)

 

15 luglio-15 agosto - Capracotta (IS), Mese di animazione dedicato a Gianni Rodari "La torta in cielo" con musica, poesia, disegno, favole...

3 giugno - Marcellina, Giornata del Gioco

24 aprile - Teatro delle Palline (Roma, S. Lorenzo), incontro su Marija Gimbutas e la Civiltà dell'Antica Europa

1 aprile - Calcata, Fiera delle Arti Creative

 

 

 

2009

 

 
L'Orecchio Verde di Gianni Rodari - l'ecopacifismo, le poesie, la visionarietà, la pratica della fantasia e le canzoni ecologiste. A cura di Stefano Panzarasa. Prefazione di Pino Boero (con i disegni di Emanuele Luzzati e Mauro Maulini)
+ cd (13 canzoni folk rock, punk, reggae, ballate, da una selezione dei più bei testi ecopacifisti di Gianni Rodari)
Edizioni Stampa Alternativa/Nuovi Equilibri
 
Le Canzoni dell'dell'Orecchioverde" - Omaggio a Gianni Rodari poeta eco-pacifista
 

 

23 ottobre - PISA BOOK FESTIVAL, ORE 16.30 - Stazione Leopolda, presentazione del libro "L'Orecchio verde di Gianni Rodari" Ed. Stampa Alternativa (con Mario Piatti) e concerto del gruppo Insalata Sbagliata info www.pisabookfestival.it

 

Sabato 5 Maggio a Roma due appuntamenti:

Biblioteca Rodari (Tor tre teste), ore 11 - Libreria lettera 348, (EUR), ore 17.00

 
11 marzo 2012

Insieme a Gianni Rodari...


http://www.stampalternativa.it/wordpress/lorecchio-verde-di-gianni-rodari/
http://libro.orecchioverde.it

Insieme a Gianni Rodari...
Ecco le ultime presentazioni del libro...

In questi ultimi giorni mi sono capitate una dietro l'altra tre belle occasioni di presentare il libro, vale quindi la pena di raccontarle un po'...



Alla scuola di Villa Sciarra, a Frascati, ecco la manifestazione Diversità, Speranza, Irriverenza, potremmo diri tre temi cari a Gianni Rodari e, insieme all'amico Roberto, ci siamo trovati molto bene con tanti bambini e bambine che cantavano in coro con noi e con delle bravissime insegnanti.. Come mi capita spesso nelle scuole ecco formato il Coro dell'Orecchio Verde della scuola...
Speranza è il titolo di una delle 13 canzoni allegate al cd del libro, chi vuole può ascoltarla come sottofondo al videoclip Speranza - Una giornata particolare.
http://www.youtube.com/watch?v=VupW4r_MOVU&list=UU_DfcWYklnJlY_6o7ljcCUw&index=4&feature=plcp



Qui siamo a Tivoli, alla bella Libreria Fonti Sonore, circondati da tanti bei libri e con un pubblico di altrettante belle persone, bambini e bambine, insegnanti, ragazzi e ragazze, adulti, come al solito un bel pubblico "rodariano". L'amico Cono (che io chiamo il meccanico-poeta - in effetti è un bravissimo meccanico che fa sorridere le macchine dopo che le ha riparate con amore) sta facendo vedere il più importante dei pannelli che illustrano la canzone Orecchio Verde che è alla base di tutto il libro e del cd allegato...
Anche qui ecco la canzone (nella versione del cd) da sottofondo a un'altro videoclip di una bella attività... Parlare con gli alberi.
http://www.youtube.com/watch?v=PHHOG6WUR9s&list=UU_DfcWYklnJlY_6o7ljcCUw&index=1&feature=plcp



E infine eccoci a Palombara Sabina, dalle mie parti (è uno dei Comuni del Parco dei Monti Lucretili), alla bella manifestazione Apriti Cofano che si svolge nel grande parcheggio comunale ogni ultima domenica del mese e dove chiunque può portare le sue cose da vendere. E' una bella economia locale in tempo di crisi e noi siamo sempre là questa volta come artisti di strada (siamo Marco e Mirko, i nomi dei protagonisti di un racconto di Gianni Rodari...).
Io e Roberto suoniamo anche nel gruppo rock "rodariano" Insalata Sbagliata, ecco una nostra canzone... Il professore e la bomba.
http://www.youtube.com/watch?v=jzue5XGCHNI
Stefano Panzarasa


11 febbraio 2012

L'Era del Ghiaccio e una canzone punk

L'Era del Ghiaccio...
dal punk al rock "rodariano" ecopacifista
1982, giusto trent'anni fa cantavo una strana canzone che parlava dell'Era del Ghiaccio nel gruppo punk romano Amnèsia... Avevamo molta rabbia in corpo...
Da tempo pensavo a questa ricorrenza e questi giorni glaciali me ne hanno dato l'occasione...
Per ora buon ascolto e buona visione (per ora poi arriverà un commento).
Amnèsia (con una precisazione nei commenti per l'inizio duro della canzone)
http://www.youtube.com/watch?v=Q8YgpBwtaIU&feature=results_main&playnext=1&list=PLD5469D2EC8C5924E 
Questo post lo dedico a mio figlio Julien che all'epoca non era ancora nato... Questo il suo sito web: http://thejvprod.com/

trent'anni fa... 1981-82, questa è stata la stagione di Amnèsia, io cantavo, Mario e Gatto alle chitarre, Fabio al basso, Antonia alla batteria.
NO FUTURE, per me il famoso slogan del movimento Punk non significava nichilismo ma consapevolezza che la società occidentale con i suoi modi capitalistici, dittatoriali e violenti non poteva avere futuro...
Lo penso e quando canto lo grido ancora.

Almeno però adesso la resistenza è meglio organizzata con il movimento ecopacifista ed ecologista, il bioregionalismo, l'ecologia profonda, la decrescita, le città in transizione, la bellissima visione dell'Era Ecozoica, e tra le tante pratiche quotidiane gli orti biologici sui balconi, la cultura alimentare vegetariana e, senza alcuna crudeltà contro gli animali, quella vegana... (www.cucinaecozoica.it)
Oggi alcuni di noi, me compreso, si sentono anche i rappresentanti del mondo non-umano, gli alberi, gli animali, le montagne, i fiumi, il mare, il cielo, i rappresentanti di quelli che non hanno voce ma che con noi partecipano alla vita di Gaia, la Madre Terra...

Insomma
già ai tempi di Amnèsia (il testo era di Gatto) io da geologo-cantante avevo im mente una svolta ecologica e sociale e infatti grazie anche ai testi di altri componenti esterni del gruppo, cantavo canzoni a cui ancora sono rimasto molto affezionato Se un giorno casca il cielo (Jacqueline), con un inizio che ancora come allora mi fa venire i brividi... "Ho visto Dio, era nero e femmina, viva l'anarchia!"
http://www.youtube.com/watch?v=OOjs4rUFUMY
Canzone d'amore dopo la bomba (Nanni),
http://www.youtube.com/watch?v=6XmkYRCdHW4
o anche quella che era veramente profetica per me I lupi che ora lavoro al Parco dei Monti Lucretili e lì i lupi li difendiamo...
http://www.youtube.com/watch?v=o5PXyw3NZA8&feature=BFa&list=PLD5469D2EC8C5924E&lf=results_video
... E così sono passati trent'anni, adesso lavoro per la conservazione della natura in un parco naturale, il Parco Naturale Regionale dei Monti Lucretili, e canto ancora, in un modo spesso molto diverso da allora ma forse ancora così potente o magari anche di più, specialmente quano canto con bambini e bambine le canzoni ecopacifiste con i testi scritti da Gianni Rodari.

E poi con il nuovo gruppo "rock rodariano", Insalata Sbagliata, ascoltate e giudicate voi stessi... 
http://www.youtube.com/watch?v=gkBZuzppOEU&feature=related - Non sono d'accordo
http://www.youtube.com/watch?v=0ZbaYRqfFqM - Filastrocca del Natale
e le altre canzoni di Insalata Sbagliata sempre su Youtube...
Stefano Panzarasa


4 febbraio 2012

Una serata ecozoica con Gianni Rodari...



http://www.stampalternativa.it/wordpress/lorecchio-verde-di-gianni-rodari/

Una serata ecozoica con Gianni Rodari...
Ecco il fotoracconto della bella serata passata al club vegano Rewild a Roma.

Si può anche vedere on-line la versione di Mariagrazia su
www.cucinaecozoica.it dove lei spiega bene come ha realizzato gli assaggini vegani rodariani...
E nel frattempo il blog orecchioverde ha superato i 200.000 contatti!


La bella serata passata a Rewild con il mio libro e Gianni Rodari è iniziata molto presto, all'alba! Eccomi dunque a casa mentre preparo il "pane più grande del sole", quello della poesia "Il pane" (anche una mia canzone del cd allegato al libro), il pane che secondo Rodari sarà il più grande di tutta la storia... Arduo compito realizzarlo, ma vedrete che con un po' di fantasia e speranza... E poi ho anche preparato la "Zucca arrosto dell'orso", quella delle "Avventure di Cipollino", il famoso romanzo di Rodari.
 
Poi nella mattinata sono andato in giro a cercare gli ingredienti per i "Bicchierini di insalata sbagliata": Mariagrazia li preparerà al Rewild con la ricetta donataci da Rodari nell'omonima poesia e che dà il nome al mio gruppo "rock rodariano", per l'appunto Insalata Sbagliata -http://www.youtube.com/watch?v=Jwhrm6A5Nso (l'omonima canzone...)
Per tutte le ricette di Mariagrazia,come annunciato in apertura si veda il bel post (MaVi) sul suo sito di cucina ecozoica:
http://www.cucinaecozoica.it/cucina-ecozoica/bicchierini-di-insalata-sbagliata-e-pate-di-zucca-arrosto-dellorso.php
E così alla fine dopo aver caricato la piccola 500 fino all'inverosimile con strumenti, vivande, pannelli, il mio piccolo amplificatore, la valigia dell'orecchio verde e quella dei libri e tanto altro che quasi non ci entravamo più noi (!) siamo andati al paese vicino per traslocare tutto nella macchina di Roberto Capotorti (il mio amico percussionista e anche batterista di Insalata Sbagliata), per poi finalmente andare a Roma a Garbatella (Via Giovannipoli 18) presso il Club vegano ecopacifista Rewild...

Eccoci qua, finalmente noi, il libro e Gianni Rodari in un posto veramente degno della cultura ecopacifista, sembrava veramente di essere tornati a casa... Una casa dove la natura è rispettata dagli umani, gli animali possono finalmente vivere in pace, si vive felici in armonia con il pianeta e... si mangia anche bene grazie a Daniela e Amalia e al loro amico ungherese Attila, che nome...!

Alla fine il locale si è riempito anche con la presenza degli amici e amiche ImprovvisAttori del gruppo EleMenti ConTorti guidati dalla brava Sonia Ferrarotti che in modo veramente divertente hanno interpretato alcune canzoni dello spettacolo. Bravi! - http://elementicontorti.blogspot.com/



Sempre durante lo spettacolo poi c'è stata la performance di Mariagrazia che preparava l'insalata sbagliata su una tavola in mezzo al locale e infine tutti hanno potuto assaggiare i bicchierini famosi e il paté di zucca dellOrso, ovviamente spalmato su fette del Pane più grande del sole, condite anche con l'ottimo olio della Sabina regalatomi dal caro amico e maestro poeta Filippo Agostini.













Insomma una bella serata rodariana con giovani e adulti e anche due bambini che ci ricorderemo per molto tempo...

PS - già, anche perché c'è poi stata la buffa storia della torta dell'Orecchio verde che gli attori mi avevano portato per il mio 59°compleanno, insomma la torta non era vegana e nel locale non si poteva mangiare (Daniela e Amalia giustamente non transigono su certe cose), e così l'abbiamo messa da parte e alla fine io me l'ero scordata, tutti erano andati via ma Daniela me l'ha data e ci siamo ritrovati di notte a Garbatella con la torta (pesante per via dell'interno di cioccolato e nocciole) senza sapere che fare... Mica potevamo mangiarla per strada!
Insomma che casino la famosa Torta in cielo di Rodari (ci fece una poesia e un racconto) era anch'essa di cioccolato ma era scesa come un'astronave sempre a Roma alla borgata del Trullo, questa invece me la sono trovata io a Garbatella (altra famosa borgata romana all'epoca... ("La torta in cielo" è anche una canzone del cd allegato al libro, ascoltare per credere...)

Dunque l'abbiamo portata con noi a casa ma era grande e troppa per noi, quindi il giorno dopo siamo ripartiti, io e Mariagrazia per andare a condividerla con amici non vegani, Cono, il meccanico-poeta, Michele, bravissimo ceramista-sognatore (vicino a Mariagrazia) e la sua compagna Tracy che con grande maestria ha reso il suo laboratorio un bellissimo spazio espositivo di tutte le sue altrettanto belle ceramiche - www.micheleflammia.it . Lì finalmente la torta ha avuto il suo meritato successo... (a marzo abbiamo deciso di fare una presentazione/spettacolo del libro nel laboratorio di Michele, siete invitati tutti invitati...

Devo dire che in tutta questa storia anche la torta stessa si è posta delle domande, perché non l'hanno voluta a Rewild? Cosa aveva che non andava? Perché la portavamo così tanto in giro? Era molto dolce e ha ascoltato attentamente le mie spiegazioni - d'altronde era un orecchio, cos'altro poteva fare? - principalmente sul fatto che conteneva alimenti che ricordavano la crudeltà nei confronti degli animali, ha capito e ha detto che per i miei 60 anni tornerà come una bellissima torta-orecchioverde vegana...
Stefano Panzarasa


21 gennaio 2012

GIANNI RODARI E L'ALIMENTAZIONE VEGANA A rewild

 IN BACHECA...
Cari amici e amiche, questa presentazione/spettacolo
 del libro si fa in un locale ecopacifista dove si può gustare un'ottima cucina vegana (per chi vuole
fermarsi dopo l'incontro)
Con la partecipazione degli ImprovvisAttori della compagnia EleMentiConTorti che eseguirà delle piccole performance rodariane relative ad alcune canzoni presentate. http://www.elementicontorti.blogspot.com/.
 
Rewild è proprio un bel posto dove parlare (e cantare, ovviamente) di Gianni Rodari ecologista, utopista
e visionario...


23 dicembre 2011

L'orecchio verde di Gianni Rodari alla Fiera della Piccola e media Editoria a Roma

 
                                                           AUGURI !
E un abbraccio di cuore a tutti gli amici e le amiche di Orecchioverde (guardate il bel video, io mi sono commosso...) 
http://www.youtube.com/watch_popup?v=hN8CKwdosjE

8 dicembre - Presentazione e spettacolo a Roma alla Fiera della piccola e Media Editora
"Il mondo sono i disubbidienti che lo mandano avanti" (Gianni Rodari)

Ecco per ora il link con il blog che racconta il libro sul sito di Stampa Alternativa - Il racconto della bella serata rodariana con bambini, bambine e adulti (le interviste a Fahreneit e Radio Città Aperta, la presentazione del libro con Maria Teresa Ferretti Rodari e altri autori, il piccolo Marco, l'orto didattico e lo spettacolo del gruppo Insalata Sbagliata) le foto.
http://www.stampalternativa.it/wordpress/lorecchio-verde-di-gianni-rodari/
Ecco alcune anticipazioni... e la Filastrocca del Natale eseguita da Insalata Sbagliata (la canzone che rappresenta il gruppo nel cd orecchioverde allegato al libro).
http://www.myspace.com/music/player?sid=82282474&ac=now

 















Un saluto rodariano a tutti e Buon Natale...


31 ottobre 2011

Rock rodariano... L'orecchio verde di Gianni Rodari - il libro e le storie...

  La prima presentazione e spettacolo del libro al Pisa Book Festival
Domenica 23 ottobre alla Stazione Leopolda con il mio gruppo “rock rodariano” Insalata Sbagliata e l’amico di Pisa Mario Piatti (anche lui da molto prima di me musicista rodariano e autore per il libro del bell’articolo “L’ecologia acustica negli scritti di Gianni Rodari”) abbiamo realizzato la prima presentazione/spettacolo davanti a un pubblico veramente di tutte le età come probabilmente sarebbe piaciuto allo stesso Gianni Rodari che amava scrivere “per tutti”.

http://www.myspace.com/insalatasbagliata/music/songs/filastrocca-del-natale-40-panzarasa-rodari-41-82282474 (Una delle canzoni suonate, anche nel cd…)

Eravamo partiti nel pomeriggio
noi cinque (io e gli amici musicisti) da Palombara Sabina il giorno prima, con due furgoni per portare tutti gli strumenti… Verso le 20 siamo arrivati alla Stazione Leopolda, antica stazione ferroviaria ora sede di manifestazioni e per il Festival piena di editori e bellissimi libri per bambini e bambine (la sezione adulti è al Palazzo dei Congressi lì vicino…).



Poi l’ostello nel centro storico (una bella stanza economica per cinque), una pizza e come turisti, di notte a vedere l’Arno e la famosa torre pendente (Rodari la citò nella Grammatica della fantasia (il suo libro più famoso) come esempio di errore creativo… (in questo caso per il turismo…)
La domenica infine la passiamo a preparare tutto per lo spettacolo e così incontriamo Valeria, l’organizzatrice e il caro amico Leo di Stampa Alternativa che ha preparato un bel poster per pubblicizzare la presentazione del libro e del concerto.





In una bella sala,
con un grande specchio che la faceva sembrare ancora più grande, alle 16.30 c’erano le persone più variegate, mamme con carrozzine, bambini col succhietto in bocca (uno poi ballava benissimo mentre cantavo…), un bel gruppo di bambine tutte sedute in prima fila e poi dietro di loro i papà e probabilmente qualche nonno e nonna. C’erano anche molti giovani e alla fine del concerto ne abbiamo conosciuti diversi…



Dato che non c’era un palco tutto si è svolto in una apparente grande e bella confusione, il gruppo da una parte e accanto un tavolo per i “relatori” che dovevamo essere io, Mario Di Rienzo (Direttore del Centro Studi Rodari di Orvieto indicato erroneamente mentre presenzierà a Roma l’8 dicembre) e Mario Piatti e poi, sul tavolo, anche un pane fatto espressamente da me come omaggio a Mario (fare il pane è una delle mie attività casalinghe preferita e nel libro c’è una bella poesia/canzone “Il pane”) e i pupazzetti di stoffa e pelouche che sempre mi accompagnano quando vado nelle scuole del Parco dei Monti Lucretili per le mie attività rodariane, la topolina, l’orsetto, il gatto, l’uccello e la palla di pezza/pianeta… A terra poi i 9 pannelli che illustrano la canzone dell’orecchio verde e un bel sole e luna di cartone dipinto…

Alla fine è andato tutto bene, Mario è stato veramente bravo ad illustrare il libro mentre io e il gruppo inframmezzavamo con le canzoni, poi Mario ha anche cantato una sua canzone da un bel testo di Rodari e noi abbiamo finito con un bis del brano “Lo zampognaro” (qui dal vivo per la prima volta ho suonato l'armonica a bocca in omaggio a Rodari che la suonava da giovane...) che è nel cd allegato al libro. Le altre canzoni eseguite: “La filastrocca del Natale”, l’”Orecchio verde”, e “Il professore e la bomba” mentre altre, sempre da testi ecopacifisti di Rodari, finiranno forse un giorno in un secondo cd: “Il cielo è di tutti”, “Disco rosso” e, non poteva mancare, perché da il nome al gruppo, “L’insalata sbagliata” che è la prima canzone al mondo da poter anche “assaggiare” (Rodari nel testo descrive una ricetta di una gustosa insalata mista… Delle poesie citate come delle altre se ne parla molto nel libro e c’è anche la ricetta completa dell’insalata rodariana…).

Insomma come dicevo all’inizio tutto è sembrato veramente una bella festa in omaggio al grande poeta il cui spirito (spero divertito) sembrava veramente essere con noi e non lo dico per niente, “per caso” la manifestazione è stata organizzata proprio nel giorno di nascita di Rodari, avvenuta il 23 ottobre 1920!
 
Il libro insieme agli altri allo stando di Stampa Alternativa.

Alla fine non mi sono neanche stupito più di tanto, i lettori si accorgeranno che di storie strane, coincidenze, incontri e avvenimenti particolari il libro ne è pieno… Questi fatti a volte straordinari continuano ad accadere anche dopo che il libro è stato stampato… Cercherò quindi per la curiosità e il piacere di tutti di raccontarli in questo blog…
Il gruppo rock rodariano INSALATA SBAGLIATA è composto da:

Stefano Panzarasa,
voce, chitarra acustica, armonica, tamburello

Dario Stabile,
tastiere, percussioni

Luigi “Scossa” De Bonis, basso

Nicola Fornari,
chitarra elettrica

Roberto Capotorti,
batteria, percussioni
(info: bassavalledeltevere@alice.it )

http://www.stampalternativa.it/libri/978-88-6222-187-0/stefano-panzarasa/l-orecchio-verde-di-gianni.htmlL'Orecchio Verde di Gianni Rodari - l'ecopacifismo, le poesie, la visionarietà, la pratica della fantasia e le canzoni ecologiste. Prefazione di Pino Boero + cd (13 canzoni folk rock, punk, reggae, ballate, da una selezione dei più bei testi ecopacifisti di Gianni Rodari) Edizioni Stampa Alternativa/Nuovi Equilibri
http://www.stampalternativa.it/wordpress/lorecchio-verde-di-gianni-rodari/   Il mio blog dedicato al libro sul sito della casa editrice)
Posso anche partecipare a presentazioni-spettacolo con il mio duo acustico MARCO E MIRKO o con l'intero gruppo rock rodariano INSALATA SBAGLIATA ambedue dedicati a Gianni Rodari. (info: bassavalledeltevere@alice.it )



 

Ultime cose
Il mio profilo

Il mondo di Puccina
Vivere con Cura
Rete Bioregionale Italiana
Asiarca
Uda
Il Campo dell'Arte
La Cerqua
Francesca Spurio
Associazione Ecofilosofica
Selvatici
Contestualismo immaginario
Il volo sciamanico
CIR
Scuola Parco Appia Antica
Reset
Paolo D'Arpini
Jim Koller
Ciro Discepolo
Fernanda Nosenzo
Indymedia
Stephen Alcorn
Teri Volini
LaSabinaonLine - di Giuseppa Genna
Ilaria Traditi
Veganblog
Saptarishis Astrology
Rinascimento-idea convegno telematico



me l'avete letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom

   
sfoglia     febbraio        aprile